LE APPARENZE INGANNANO

TITOLO: LA GEMELLA SBAGLIATA

AUTORE: ANN MORGAN

EDITO: PIEMME ( 31 GENNAIO 2017 )

 Qui per il romanzo: La gemella sbagliata

51GaYQpor2L._SY346_

TRAMA

Hai mai avuto paura di restare intrappolata nella vita di un’altra?
Helen ed Ellie sono gemelle. Identiche. Almeno così le vedono gli altri. Ma le due bambine sanno che non è così: Helen è la leader, Ellie la spalla. Helen decide, Ellie obbedisce. Helen pretende, Ellie accetta. Helen inventa i giochi, Ellie partecipa. Finché Helen ne inventa uno un po’ troppo pericoloso: scambiarsi le parti. Solo per un giorno. Dai vestiti alla pettinatura ai modi di fare. Ed ecco che Ellie, con la treccia di Helen, comincia a spadroneggiare, mentre Helen si finge la sottomessa e spaventata Ellie. È divertente, le due bambine ridono da matte. Ci cascano tutti, perfino la mamma. Ma, alla sera, quando il gioco dovrebbe essere finito, e Helen pretende di tornare a essere se stessa, Ellie per la prima volta dice di no. Ormai è lei la leader. E non tornerà indietro. Da questo momento, per la vera Helen comincia l’incubo…
Un capolavoro di suspense e inquietudine, che riesce a raccontare in modo straordinario la discesa agli inferi della protagonista, nonché la facilità con cui si possono manipolare le persone e distorcere la realtà. Perché non tutto è come sembra, anche nelle migliori famiglie, e in quella di Helen ed Ellie ci sono molti più segreti di quanti le bambine stesse possano immaginare. Al punto che un gioco innocente, forse, non è mai stato solo un gioco.

COSA NE PENSO DI QUESTO LIBRO?

Il tutto è partito come un gioco, come un passatempo carino e divertente. Così Helen la gemella intelligente, la gemella educata e sempre attenta, la gemella prepotente e autoritaria impone alla timida, impacciata e imbranata gemella Ellie di togliersi i vestiti, di sciogliersi i codini e di vestirsi e comportarsi come Lei. Perché Helen ha deciso così. Ma un gioco innocuo tra sorelle si può trasformare in un incubo per la vita. Perché non si può mai sapere che cosa passa nella mente delle persone. Perché Helen mai avrebbe creduto di vedere quel ghigno malefico e soddisfatto nella sua gemella pasticciona e goffa…f2bd8e088d784651ff4871dd5efb9f79 (1)

Arrivata più o meno a metà libro sono indecisa se abbandonare la lettura o continuarla. Ma questo libro non mi piaceeeeee!!! Che fine hanno fatto i bei romanzi thriller?? Questo è un pugno nello stomaco!!! È la storia travagliata di una bambina di otto anni circa che vive un incubo… La sorella gemella che prima era più lenta nell’apprendimento e nel vivere quotidiano ora si è trasformata in un demonio intelligente e popolare. La madre sembra una scema che non sa riconoscere le sue figlie e le tratta malissimo (capisco poi i problemi psicologici che insorgono e le “voci ” nella testa che sentono) La vita di Helen dopo ” il gioco ” va a rotoli… Poverina. Si… Però… ( fino a un certo punto visto che trattava malissimo la gemella. Tanto santa non era neanche lei. Poi si dice il Karma!!!) Farà decisioni sbagliate, si ritroverà per un fattore di casi a venire usata come oggetto sessuale, diventerà una drogata e alcolista. Vedendo che viene messa in dubbio la sua vera identità, la sua mente innesca l’autodistruzione. Ma per rendere il tutto ancora più divertente e complicato la scrittrice alterna un capito dove le protagoniste sono ancora piccole, raccontate più o meno dal punto di vista di Helen a capitoli dove sono adulte e c’è questa donna di nome Smudge (poi capirete) e le sue “voci nella testa ”

Mi viene da piangere ahahahah… Basta io torno alle letture fantasy e Rosa ❤ Dopo momenti di totale sconforto e disperazione, sono riuscita a finire il romanzo. Superata la prima metà si riescono a capire molti fatti, molti pezzi trovano il loro posto e portano alla conclusione della storia. Storia contorta e malata. Fatta di persone deboli, distrutte, spezzate dagli eventi passati. Una madre egoista che non accetta e chiude gli occhi pur di non fare figure e destabilizzare l’equilibrio famigliare. Una bambina, poi ragazza poi donna che passa la sua vita presa a calci da tutti, anche da se stessa e dal fato che la deride. Ogni volta che Smudge tenta di ricostruirsi la sua vita, succede sempre qualcosa che la trascina nel fango del suo passato…

Ho odiato fino alla fine la madre.

Ho capito le azioni di Ellie.

Ho sperato con Nick e Gareth.

Ho tirato un sospiro di sollievo per Helen.

Concludo dicendo che il finale tutto sommato non mi è dispiaciuto.

Annunci

LA COPPIA PERFETTA

TITOLO: LA COPPIA PERFETTA

AUTORE: B. A. PARIS

EDITO: NORD – (1 SETTEMBRE 2016)

Qui per il romanzo: La coppia perfetta

416Z-AKtXsL._SX343_BO1,204,203,200_

TRAMA

Chiunque avesse l’occasione di conoscere Jack e Grace Angel penserebbe che sono la coppia perfetta. Lui un avvocato di successo, affascinante, spiritoso. Lei una donna elegante e una padrona di casa impeccabile. Chiunque allora vorrebbe conoscere meglio Grace, diventare sua amica, scoprendo però che è quasi impossibile anche solo prendere un caffè con lei: non ha un cellulare né un indirizzo email, e comunque non esce mai senza Jack al proprio fianco. Chiunque penserebbe che in fondo è il classico comportamento degli sposi novelli, che non vogliono passare nemmeno un minuto separati. Eppure, alla fine, qualcuno potrebbe sospettare che ci sia qualcosa di strano nel rapporto fra Grace e Jack. E chiedersi per esempio perché, subito dopo il matrimonio, Grace ha lasciato un ottimo lavoro sebbene ancora non abbia figli, perché non risponde mai nemmeno al telefono di casa, perché ci sono delle sbarre alle finestre della camera da letto. E a quel qualcuno potrebbe venire il dubbio che, forse, la coppia perfetta in realtà è la bugia perfetta…

COSA NE PENSO DI QUESTO LIBRO?

Una coppia perfetta solo nell’apparenza. Nella casa impeccabile. Nelle cene eccellenti. Nei discorsi adeguati. Ma se si scava in profondità si può trovare il marcio. Un thriller che mi ha catturato dalle prime righe, dalle prime pagine pensavo di aver già capito come sarebbe andato a finire il romanzo e invece…

images (1)Capitolo dopo capitolo sono stata più volte costretta a fermarmi e a chiudere il libro. Sarà che è da molto tempo che non leggevo dei thriller psicologici, però l’ho trovato forte. Forte nelle frasi e nelle parole dette da Jack, il maritino perfetto. Un romanzo che affronta tematiche forti come il maltrattamento delle donne, degli abusi psicologici che molte volte sono peggio di quelle fisiche. Grace si ritrova così dall’oggi al domani a vivere in un incubo. Durante il “corteggiamento” Jack era l’uomo perfetto e premuroso, gentile, dolce anche con Millie la sorellina con la sindrome di Down di Grace. Per lei allora non ci sono dubbi, Jack è l’uomo della sua vita, ma come dice SI all’altare iniziano gli orrori. Jack si trasforma in un mostro che si nutre di PAURA. Grace vuole scappare da lui, ma come può farlo se lui le ha fatto terra bruciata con tutti quelli che la conoscono??? Da fuori appaiono come una coppia di novelli sposi, sempre innamorati e affiatati che fanno tutto insieme. I dubbi mi sono sorti quando Grace dice che non ha bisogno di lavorare, o di avere un cellulare o una propria email o che non esce mai di casa senza di LUI. Ombra costante e pesante che le fa ricordare di stare al suo posto e di non fare passi falsi, altrimenti sa, che ne pagherebbe le conseguenze e che il suo premio e vero scopo, potrebbero arrivare a compimento molto prima del previsto. Un uomo  anzi una Bestia che ama torturare le sue vittime (donne) ama spingerle al terrore, si nutre della loro paura, si diverte a giocare con loro, come il gatto con il topo… sempre un passo avanti… O quasi.

Adoro Millie e le sue intuizioni e soluzioni alla Agatha Christie 😉 E anche Esther che tutto sommato come nuova amica è un po più sveglia delle altre ahahah

Il finale mi ha lasciato un tantino disorientata, sembrava buttato lì, in un modo frettoloso. Avrei preferito qualche capitolo conclusivo in più. Una cosa che mi è piaciuta e ha reso il romanzo scorrevole è stata l’idea della scrittrice di alternare ogni capitolo uno nel passato e uno nel presente. Non mancano i colpi di scena.

MISSIONE ARARAT

TITOLO: MISSIONE ARARAT

AUTORE: CHRISTOPHER GOLDEN

EDITO: NEWTON COMPTON (28 SETTEMBRE 2017)

Qui per il Romanzo: Missione Ararat

51OeiYIZDcL._SY346_

TRAMA

Quando un terremoto rivela una grotta segreta, nascosta tra le pareti del Monte Ararat in Turchia, una coraggiosa coppia di avventurieri inglesi è determinata a esplorarla per prima. Quello che scopriranno è destinato a cambiare il mondo. Messo insieme un team di speleologi, archeologi e documentaristi, riescono finalmente a raggiungere e a entrare nella cavità del monte. Sembra incredibile, ma la grotta altro non è che un’antica nave sepolta, un relitto finito a quell’altitudine in tempi remoti. Sembra proprio che la spedizione abbia trovato l’Arca di Noè. Nei recessi dell’antro è custodito un elaborato sarcofago, all’interno del quale riposano da millenni i resti di un mostruoso cadavere. Non è di certo il patriarca biblico che avevano immaginato di trovare: si tratta invece di una spaventosa creatura con le corna. Lo stupore e la paura si trasformano in orrore quando una valanga travolge gli esploratori, intrappolandoli centinaia di metri nel cuore della montagna. Tutto quello che possono fare è pregare per la salvezza. Ma qualcosa di malvagio sta ascoltando le loro suppliche. E sta per rispondere a modo suo.

Sepolti sotto centinaia di metri di ghiaccio, non sono soli

«Una vera rivelazione.»
Stephen King

«I romanzi horror tornano in auge… Gran parte del merito è di Christopher Golden.»
George R. R. Martin

«Golden dà un nome e un volto all’oscurità che vive in ognuno di noi. Una lettura avvincente!»
M.R. Carey, autore del bestseller La ragazza che sapeva troppo

L’ATTESA

Buongiorno a tutti 🙂 Passata la fase Fantasy/dispotico ora sono tornata nella fase Romanzi Thriller e oggi vi lascio con:

TITOLO: L’ATTESA

AUTORE: SAMANTHA HAYES

EDITO: NORD 

Qui per il Romanzo: L’attesa

41P+t0oLtYL._SY346_

TRAMA

Claudia ha tutto ciò che ha sempre sognato. Vive in una graziosa villetta poco fuori Birmingham, al suo fianco ha un uomo premuroso e, finalmente, è in dolce attesa di una bambina a lungo desiderata. Sarebbe tutto perfetto, se James – proprio ora che il parto è imminente – non fosse costretto a partire per un lungo viaggio di lavoro all’estero. Sebbene sia una donna forte e indipendente, Claudia non se la sente di affrontare da sola gli ultimi giorni della gravidanza e decide quindi di assumere una tata. E le basta un attimo per convincersi che Zoe Harper è la persona giusta: una professionista efficiente, esperta, discreta. Ma, nel giro di qualche tempo, Claudia comincia a ricredersi e viene assalita dai dubbi. C’è qualcosa che non va in quella ragazza, qualcosa che la mette estremamente a disagio. Perché, quando crede di non essere vista, Zoe si trattiene nello studio di James? E perché una volta Claudia l’ha sorpresa mentre rovistava nei cassetti della sua camera? Inoltre, proprio dal giorno in cui Zoe è entrata nella sua vita, quel tranquillo quartiere residenziale è diventato lo scenario di una catena di brutali omicidi: possibile sia una coincidenza? Con la polizia che non crede ai suoi sospetti, Claudia può contare solo su se stessa. E ha paura. Ma l’origine di quella paura è il suo segreto. Un segreto che nessuno deve portare alla luce… In bilico sulla sottile linea di confine che divide verità e menzogna, «L’attesa» s’insinua pagina dopo pagina nella nostra mente come solo i migliori romanzi di suspense sanno fare, conducendoci verso un finale sconvolgente che dà un nuovo significato all’espressione «niente è come sembra».

COSA NE PENSO DI QUESTO LIBRO?

è tuo

è parte di te

è in pericolo

ma nessuno ti crede…

Finalmente un buon Romanzo Thriller 🙂 Mi ha tenuta incollata alle pagine del libro fino alla fine. Un romanzo che ti fa credere di aver capito tutto e invece.. Ti ritrovi con niente… La storia è semplice c’è questa donna Claudia, che è incinta di una bellissima e attesa femminuccia ed è sposata con un uomo meraviglioso che ha due gemelli avuti da un precedente matrimonio. Per lavoro però, il marito si dovrà assentare da casa e visto che non se la sente di lasciare Claudia nelle sue condizioni da sola, decide insieme a lei di assumere una tata. E qui entra in scena Zoe ragazza solare, dolce, capace con i gemelli e molto attenta ai bisogni di tutti. Ma con l’arrivo di Zoe, iniziano anche degli strani omicidi. Un romanzo che pagina dopo pagina ti porta sempre di più nel suo mondo contorto e fitto di nebbia, ti avvolge nelle sue spire e ti trascina in un mondo oscuro, fatto di bugie e segreti mortali…

Fino a che punto si può spingere una donna, mossa dall’istinto di  maternità..

Un thriller psicologico bellissimo e intenso..

P.S. Da non regalare ad una futura mamma 😉

CALENDARIO DELL’AVVENTO DEI LIBRI

QUARTA CASELLINA ALL’INSEGNA DEL BRIVIDO NATALIZIO CON..

 

download

“Questo libro è come un pranzo di Natale preparato da un vero chef. E lo chef sono io!” Così Agatha Christie presenta la sua raccolta in sei gustosissime portate: dall’antipasto al dessert, sei indagini dell’inossidabile Poirot e della solo apparentemente innocua Miss Marple, alle prese di volta in volta con rubini scomparsi, omicidi simulati o reali, inquietanti sogni premonitori, un cadavere ritrovato in una cassapanca, una coppia di sposi particolarmente litigiosa, un anziano signore dalla candida barba e dalle abitudini alimentari troppo prevedibili. E un cesto di erbe selvatiche che svela le trame di un assassino…

UNA FAMIGLIA QUASI PERFETTA

Titolo: UNA FAMIGLIA QUASI PERFETTA

Autore: JANE SHEMILT

quasi

Trama

Jenny è un medico, sposata con un famoso neurochirurgo e madre di tre adolescenti. Ma quando la figlia quindicenne, Naomi, non fa ritorno a casa dopo scuola, la vita perfetta che Jenny credeva di essersi costruita va in pezzi. Le autorità lanciano l’allarme e parte una campagna nazionale per cercare la ragazza, ma senza successo: Naomi è scomparsa nel nulla e la famiglia è distrutta. I mesi passano e le ipotesi peggiori, rapimento, omicidio, diventano sempre più plausibili, ma in mancanza di indizi significativi l’attenzione sul caso si affievolisce. Jenny però non si arrende. A un anno dalla sparizione della figlia, sta ancora cercando la verità, anche se ogni rivelazione, ogni tassello sembra allontanarla dalle certezze che aveva. Presto capisce che le persone di cui si fidava nascondono terribili segreti, Naomi per prima. Seguendo le flebili tracce che la ragazza ha lasciato dietro di sé, Jenny si accorgerà che sua figlia è molto diversa dalla ragazza che pensava di aver cresciuto…

Cosa ne penso di questo libro?

Un Thriller che mi avevano consigliato in molti, la copertina e la trama sinceramente mi ispiravano parecchio, così mi sono decisa di ordinarlo in biblioteca… e meno male che non l’ho comprato!!!! Ho fatto fatica a leggerlo, per tutte e 330 pagine mi sono quasi costretta ad andare avanti sperando in un miglioramento. Mi è risultato noioso, banale, non mi ha trasmesso nessuna emozione, piatto e anonimo. Lo svolgimento della storia a mio avviso era lento, ma mooolto mooolto lento… L’unica sorpresa piacevole, che mi ha fatto fare un sorrisetto è stata l’ultima pagina, si esatto!!! proprio l’ultimissima pagina. Poi ho chiuso il libro e ho detto: << Meno male è finito lo strazio>>

La storia ruota attorno a questa famiglia che sembra “perfetta” Entrambi i genitori sono medici e per la madre i suoi figli sono bravi ragazzi, studiosi e rispettosi, soprattutto Naomi, l’unica femmina e la più piccola della famiglia (15 anni) Ma un giorno Naomi non torna a casa e da quel momento per Jenny si aprirà una voragine e tutte le sue false sicurezze le crolleranno addosso… Se dovessi andare avanti a scrivere di questo libro sarebbero solo insulti, quindi è meglio se mi fermo qui. Un consiglio???? Non compratelo e non leggetelo ahahahah 😉

URLA NEL SILENZIO

Titolo: Urla nel silenzio

Autore: Angela Marsons

Edito: Newton Compton

download (1)

 

Trama:

Cinque persone si trovano intorno a una fossa. A turno, ognuna di loro è costretta a scavare per dare sepoltura a un cadavere. Ma si tratta di una buca piccola: il corpo non è quello di un adulto. Unurla-nel-silenzio-angela-marsons-tramaa vita innocente è stata sacrificata per siglare un oscuro patto di sangue. E il segreto che lega i presenti è destinato a essere sepolto sotto terra. Anni dopo, la direttrice di una scuola viene brutalmente assassinata: è solo il primo di una serie di agghiaccianti delitti che terrorizzano la regione della Black Country, in Inghilterra. Il compito di seguire e fermare questa orribile scia di sangue viene affidato alla detective Kim Stone. Quando però nel corso delle indagini tornano alla luce anche i resti di un altro corpo sepolto molto tempo prima, Kim capisce che le radici del male vanno cercate nel passato e che per fermare il killer una volta per tutte dovrà confrontarsi con i propri demoni personali, che ha tenuto rinchiusi troppo a lungo…