CALENDARIO DELL’AVVENTO DEI LIBRI

CARI AMICI, CI SIAMO. ANCHE QUEST’ANNO SIAMO ARRIVATI AL 24 DICEMBRE, LA VIGILIA DI NATALE ❤ OGNI ANNO ASPETTO CON TREPIDAZIONE E GIOIA IL SUO ARRIVO, RITORNO BAMBINA E MI STUPISCO E SCALDO L’ANIMA CON TUTTO.. E ALLORA NON POSSIAMO NON LEGGERE UN RACCONTO DIVENTATO ORMAI APPUNTAMENTO FISSO PER OGNI LETTORE IN QUESTA GIORNATA…

download-4

Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l’inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un miracolo sul suo cuore inaridito?

Annunci

CALENDARIO DELL’AVVENTO DEI LIBRI

OGGI DOPPIA APERTURA, QUINDI INIZIAMO APRENDO LA CASELLINA DEL 18 DICEMBRE CON…

65560b-dq9r5udn

Una fiaba senza tempo e ricca di magia sull’amicizia e il coraggio, La Regina delle Nevi è una delle storie più amate di Hans Christian Andersen. Gerda e Kai si conoscono da sempre, sono grandi amici. Ma Kai scompare, rapito dalla bellissima Regina delle Nevi e Gerda deciderà di affrontare un avventuroso viaggio in un mondo incantato, certa di poterlo ritrovare. Attraverso paesi diversi e mondi immaginari, personaggi verosimili e magici, riuscirà Gerda a liberare il suo amico dal terribile incantesimo?

 

E LA CASELLINA DI OGGI 19 DICEMBRE..

9788809790117-buon-natale-rosa-shocking-h900-phu6uj8m

 

Natale è un giorno un po’ magico, si sa, e come nelle migliori favole, qualche volta può portare le sorprese che aspettiamo da una vita. È quello che succede ad Alessia che, reduce da una brutta batosta in amore, decide di rifugiarsi in una baita di montagna per poter piangere in santa pace. Finché un tenero cagnolino movimenterà il suo esilio. O a Valeria che, mentre rovista nel reparto di intimo alla ricerca di una guêpière per la madre, si imbatte in un affascinante Babbo Natale in carne e ossa. O a Veronika, una agguerrita fotoreporter di strada, che proprio quel giorno farà un incontro speciale, di cui non si dimenticherà mai più. Ma attenzione, quante volte invece le feste di Natale si trasformano in un vero e proprio incubo? Una simpatica madre di famiglia prende in affitto la casa della sua infanzia per trascorrere le feste con parenti e amici. Le intenzioni sono ottime, l’organizzazione del cibo, delle luminarie, dei regali è pressoché perfetta. O quasi… perché non sempre, ahinoi, le cose vanno esattamente come le abbiamo immaginate. Lo sa bene l’impertinente mademoiselle Nadine, che il giorno di Natale, durante il sontuoso pranzo dalla zia baronessa, assiste all’assassinio della piccola Minou, l’amatissima gatta di casa, e alla sparizione di preziosi smeraldi…

 

CALENDARIO DELL’AVVENTO DEI LIBRI

SECONDO APPUNTAMENTO ALLA SCOPERTA DI UN LIBRO AL GIORNO FINO A NATALE. CON LA SECONDA CASELLINA FACCIAMO LA CONOSCENZA DI..

fuga-natale

Luther e Nora Krank sono un’affiatata coppia di mezza età, abituata a vivere secondo le tradizioni. Quando però la loro unica figlia, Blair, decide di partire come volontaria per il Sudamerica, un pensiero un po’ folle, ma via via sempre più concreto, si insinua in loro: che senso ha trascorrere il Natale senza Blair? E se lo saltassero? I due decidono concordemente di rinunciare ai costosi e inutili festeggiamenti di Natale per concedersi una bella crociera ai Caraibi. Ma i poveri Krank vengono presi di mira da tutta una comunità che non accetta deroghe alla norma e saranno costretti a rivedere i loro piani…

SCARPE ROSSE, SALSA E CIRCO.

TITOLO: SE CHIEDI AL VENTO DI RESTARE

AUTORE: PAOLA CEREDA

uzjxvtj

TRAMA

Agata non sa nulla dell’amore e della bellezza. È una ragazza semplice, cresciuta su un’isola nel mezzo del Mediterraneo, da un padre distante, che è solo capace di toccare il ferro della sua fucina, e una zia bigotta, invecchiata anzitempo e terrorizzata all’idea di volerle bene. Al posto di una madre, un’assenza, sotto forma di un vestito azzurro sepolto in un armadio. Al posto delle carezze che meriterebbe, parole dure che feriscono come schiaffi. È la scoperta della passione a cambiare per sempre il corso della sua esistenza. Per la cucina, grazie alla creazione di una salsa capace di dispensare il buonumore e far gustare il mondo. Per un giovane addestratore di cavalli in un circo, Dumitru, che le fa capire, in un muto linguaggio di soli gesti, che la vita non è un inferno, come le hanno fatto sempre credere. È il piacere di un istante, un paio di scarpe rosse che danno scandalo, un ballo silenzioso con l’uomo amato e la pienezza che si prova solo realizzando i propri sogni. Così Agata inizia finalmente e vivere, a ribellarsi a un mondo chiuso, schiacciato dal moralismo, dalla corruzione, dalla prepotenza. Ma lì è nata, e lì vuole rimanere. Capirà che l’amore e la bellezza, in fondo, sono come il vento. Se non chiedi loro di restare, rimarranno a riempire i tuoi giorni.

COSA NE PENSO DI QUESTO LIBRO?

Agata è una bambina nata dalla sofferenza, cresciuta a indifferenza, malelingue, ceffoni e ordini. Agata non sa cosa voglia dire essere una Ragazza, essere una Donna. Non sa cos’è l’Amore fino al giorno dell’arrivo del circo sull’isola senzventoa nome. la sua isola, la sua casa. Agata non ha mai conosciuto la madre perché morta di parto, l’unico ricordo di lei è un abito azzurro. Del padre sa solo che tutti i gironi alle 11 in punto deve portargli una frittata alle cipolle, guai se sbaglia a preparala… Agata sa qual’è il suo posto ma vuole di più, prova a sognare e a osare.. Quando, una sera alla locanda dove lavora, deve servire e preparare da sola la cena al Bianco, una persona strana ma sempre gentile che lavora al Monte (il carcere dell’isola). E così Agata crea una salsa speciale, ma talmente speciale che dissipa ogni affanno e preoccupazione a chi la mangia. La Salsa Speciale Agata così si chiama. E grazie a quel coraggio di creare e osare Agata diventa libera, talmente libera da accettare un paio di scarpe alte e rosse regalo di Dumitru, il circense venuto da lontano. Il romanzo è strano è un vortice di emozioni, di sensazioni, di ricordi e di pensieri di Agata e dei paesani dell’isola. Un romanzo dolce amaro. Che racchiude i capricci del tempo, come le giornate di sole e pace, come il vento prima della tempesta, come i tuoni del cambiamento e il mare calmo della serenità…

“La bellezza non si compra”

MY DILEMMA 1

Titolo: MY DILEMMA IS YOU

Autore: CRISTINA CHIPERI 

510D1qPe8bL._SX319_BO1,204,203,200_

Trama

Christina Evans ha sedici anni, vive a Los Angeles e frequenta il terzo anno dell’high school. Tra feste, amici e buoni voti, la sua è una vita perfetta. Finché la sua famiglia non decide di trasferirsi a Miami, e per Cris cambia tutto. Da un giorno all’altro viene catapultata in una nuova città e soprattutto in una nuova scuola. Nonostante senta la nostalgia di Los Angeles, riesce rapidamente ad ambientarsi e a stringere amicizia con gli studenti più popolari. Tutti la accolgono calorosamente… tutti tranne Cameron e la sua ragazza Susan, da subito ostili nei suoi confronti. E così, tra grandi e piccole difficoltà, Cris trova una nuova amica, Sam, e un nuovo amore, Matt. Ogni cosa sembra procedere nel migliore dei modi, ma come spesso accade nelle faccende di cuore, i giochi sono destinati a complicarsi. Col passare del tempo, Cameron e Cris comprendono che l’antipatia che provano l’uno per l’altra nasconde in realtà un sentimento ben diverso, e accettare e assecondare questa scoperta vuol dire mettere di nuovo tutto in discussione…

Cosa ne penso di questo libro?

Non pensavo che mi sarebbe piaciuto tanto questo Romanzo. My dilemma is you è la smytoria quasi classica di ogni adolescente, Christina detta Cris è una sedicenne che vive a Los Angeles ed è felice perché amata dalla sua famiglia e dalla sua sorellina, ha appena rotto con il suo ragazzo ma ha il sostegno dei suoi due migliori amici Trevor e Cass, (e con loro può superare ogni ostacolo) ma tutto crolla quando, per il lavoro del padre devono trasferirsi a Miami Beach. L’unica nota positiva è che la casa è enorme, vicino al mare e con un’immensa piscina privata. Ma tra scontri e incontri Cris capisce subito come funzionano le cose nella nuova scuola, dove Susan è la regina cattiva indiscussa e l’odioso Cameron è il suo Principe scontrosoe7b5f6f89b252ec165321bccbf8acbd4 e tenebroso. Ma meno male che non tutti sono con Susan, ci sono Matt, Nash e Sam, la dolce sorellina di Cam (caratteri diversissimi, sicuri di essere parenti???) E qual’è il dilemma di tutto?? Semplice e anche molto divertente, la dolce Cris prova un sentimento per Matt ma è attratta in modo pericoloso da Cam e anche Lui prova uno strano desiderio verso la nuova arrivata.. Cris non sa cosa fare, o forse lo sa ed è questo che la spaventa, dovrà decidere con chi stare, dovrà far scegliere il cuore anche se sarà difficile e molte persone soffriranno…

Tra difficoltà ad ambientarsi in una nuova scuola e classe, litigi e accuse, gelosie e cattiverie, Cris riuscirà a trovare un posto in questa nuova realtà, a farsi degli amici e a trovare l’amore, quell’Amore che fa battere forte forte il cuore, che azzera la salivazione, che fa balbettare e fremere ad ogni contatto, che fa bruciare l’Anima dalf59d65d331c93b03ae0f086a7376e0d9 crescente desiderio di stare insieme. Una pura e semplice storia d’amore tra adolescenti, penso che ogni tanto tutti hanno bisogno di leggere questi romanzi, freschi, divertenti, struggenti e molto molto Romantici ❤

E giustamente sono subito corsa in Biblioteca a prenotarmi My dilemma is you 2 e 3 😉

DUE GRANDI SCRITTORI

Ieri sono morti due Grandissimi Scrittori: Harper Lee e Umberto Eco 

Harper Lee autrice di “Il buio oltre la siepe” e  “Va’, metti una sentinella”

Trama:

In una cittadina del “profondo” Sud degli Stati Uniti l’onesto avvocato Atcopticus Finch è incaricato della difesa d’ufficio di un “negro” accusato di violenza carnale; riuscirà a dimostrarne l’innocenza, ma l’uomo sarà ugualmente condannato a morte. La vicenda, che è solo l’episodio centrale del romanzo, è raccontata dalla piccola Scout, la figlia di Atticus, un Huckleberry in gonnella, che scandalizza le signore con un linguaggio non proprio ortodosso, testimone e protagonista di fatti che nella loro atrocità e violenza non riescono mai a essere più grandi di lei. Nel suo raccontare lieve e veloce, ironico e pietoso, rivive il mondo dell’infanzia che è un po’ di tutti noi, con i suoi miti, le sue emozioni, le sue scoperte.

 

Trama:

Maycomb, Alabama. La ventiseienne Jean Louise Finch – “Scout” – torna a casa da New York per visitare l’anziano padre, Atticus. Ambientato sullo sfondo delle tensioni per i diritti civili e il trambusto politico che negli anni cinquanta stanno trasformando il Sud degli Stati Uniti, il ritorno di Jean Louise prende un sapore agrodolce quando viene a sapere verità inquietanti sulla sua famiglia, sulla cittadina e sulle persone che le sono più care. Tornano a galla ricordi dell’infanzia, e i suoi valori e convinci9788807031595_quarta.jpg.600x800_q100_upscalementi sono messi seriamente in discussione. Con il ritorno di molti personaggi emblematici de Il buio oltre la siepe, Va’, metti una sentinella cattura perfettamente le sofferenze di una giovane donna e di un mondo costretti ad abbandonare le illusioni del passato, una transizione che può solo essere guidata dalla coscienza di ciascuno. Scritto a metà degli anni cinquanta, Va’, metti una sentinella permette una comprensione più completa e più ricca di Harper Lee. È un romanzo d’indimenticabile saggezza, umanità, passione e umorismo, che mette in luce tutto il talento dell’autrice. Un’opera d’arte profondamente toccante che evoca in maniera splendida un’altra era e, al tempo stesso, mostra tutta la sua rilevanza per i nostri giorni. Non solo è una conferma della duratura intelligenza de Il buio oltre la siepe, ma serve anche come suo compagno essenziale, aggiungendo profondità, contesto e un nuovo significato a un classico della letteratura.

Il romanzo ritrovato di Harper Lee, ambientato vent’anni dopo il suo amato capolavoro, vincitore del premio Pulitzer, Il buio oltre la siepe.

 

Umberto Eco scrisse molti romanzi, il più famoso e conosciuto “Il nome della rosa”, ma anche numerosi saggi di filosofia, semiotica, linguistica, estetica..

Trama:

Ultima settimana del novembre 1327. Il novizio Adso da Melk accompagna in un’abbazia dell’alta Italia frate G4527348_0uglielmo da Baskerville, incaricato di una sottile e imprecisa missione diplomatica. Ex inquisitore, amico di Guglielmo di Occam e di Marsilio da Padova, frate Guglielmo si trova a dover dipanare una serie di misteriosi delitti (sette in sette giorni, perpetrati nel chiuso della cinta abbaziale) che insanguinano una biblioteca labirintica e inaccessibile. Per risolvere il caso, Guglielmo dovrà decifrare indizi di ogni genere, dal comportamento dei santi a quello degli eretici, dalle scritture negromantiche al linguaggio delle erbe, da manoscritti in lingue ignote alle mosse diplomatiche degli uomini di potere. La soluzione arriverà, forse troppo tardi, in termini di giorni, forse troppo presto, in termini di secoli.

 

TRA FIORI E PROFUMI

TITOLO: IL SEGRETO DELLE ROSE D’AUTUNNO

AUTORE: KATE LORD BROWN

download (5)

TRAMA

Sulle colline di Valencia, una casa abbandonata nasconde segreti a lungo dimenticati. Rimasta disabitata per settant’anni, dai tempi della guerra civile: solo ora una donna riapre le porte per entrare nel giardino incolto straripante di fiori e profumi, e varcare la soglia imbiancata del sole. Per Emma quella casa rappresenta l’ultima eredità della madre,  e un modo per ricominciare dopo aver lasciato il suo lavoro e la sua passione di profumiera a Londra. Ma per sua nonna Freya, che ha partecipato alla guerra con i repubblicani come Hemingway, Capa e Gerda Taro, le mura della villa nascondono ricordi terribili, una storia di sconfitte cruente, amori impossibili e famiglie distrutte dalla violenza. Una storia che rivelerà a Emma la verità sulle sue origini e le farà scoprire un nuovo futuro.

COSA NE PENSO DI QUESTO LIBRO?

Libro scelto per la bellezza della copertina e per il profumo delle rose 🙂  Le prime pagine mi sono risultate un tantino noiose e lente e avevo accantonato il libro in un angolo. Ma visto che la copertina era troppo invitante 🙂 ho dato una seconda possibilità al romanzo e sono molto contenta di averlo fatto 🙂

I capitoli sono suddivisi tra la Spagna/Londra del 1936 durante la Guerra Civile con protagonisti dei giovani ragazzi e ragazze con forti ideali, legati alla loro Patria e Terra che si buttano nel centro di questa guerra per gridare al mondo la verità e riavere la loro libertà rubata. I ragazzi sono forti e indomabili, le ragazze vogliono combattere anche loro insieme ai loro uomini invece di stare a casa a non fare nulla. Le più combattive di tutte sono Rosa e Freya (spaccate dentro dalle responsabilità di casa,compagni,onore e dovere). Poi abbiamo la Londra/Spagna del 2001 con Emma e la sua vita che sta andando in mille pezzi, tra la morte della images (17)madre, la rottura con il suo Joe e una scoperta inaspettata. Siamo pochi mesi dopo la tragedia delle torri gemelle ed Emma decide di cambiare vita per il suo bene e quello del suo piccolo, dono inaspettato e pieno di gioia. Decide così di salutare l’amata nonna e di partire per la Spagna, dove la madre prima di morire aveva comprato una casa dal misterioso passato. Storia passionale, fragile, piena di coraggio, di rimpianti, di scelte, di costrizioni, di libertà.. Il segreto delle rose d’autunno ci porta nel centro di una guerra che oltre ad aver diviso paesi e nazioni ha diviso famiglie, fratelli contro fratelli. Si può percepire la paura e l’adrenalina che scorre nelle vene dei protagonisti, mentre leggevo riuscivo a gioire e a trattenere il fiato ad ogni loro passo e decisione.

Intenso come il profumo delle rose, personaggi delicati come i suoi petali ma forti come le sue spine..