LE APPARENZE INGANNANO

TITOLO: LA GEMELLA SBAGLIATA

AUTORE: ANN MORGAN

EDITO: PIEMME ( 31 GENNAIO 2017 )

 Qui per il romanzo: La gemella sbagliata

51GaYQpor2L._SY346_

TRAMA

Hai mai avuto paura di restare intrappolata nella vita di un’altra?
Helen ed Ellie sono gemelle. Identiche. Almeno così le vedono gli altri. Ma le due bambine sanno che non è così: Helen è la leader, Ellie la spalla. Helen decide, Ellie obbedisce. Helen pretende, Ellie accetta. Helen inventa i giochi, Ellie partecipa. Finché Helen ne inventa uno un po’ troppo pericoloso: scambiarsi le parti. Solo per un giorno. Dai vestiti alla pettinatura ai modi di fare. Ed ecco che Ellie, con la treccia di Helen, comincia a spadroneggiare, mentre Helen si finge la sottomessa e spaventata Ellie. È divertente, le due bambine ridono da matte. Ci cascano tutti, perfino la mamma. Ma, alla sera, quando il gioco dovrebbe essere finito, e Helen pretende di tornare a essere se stessa, Ellie per la prima volta dice di no. Ormai è lei la leader. E non tornerà indietro. Da questo momento, per la vera Helen comincia l’incubo…
Un capolavoro di suspense e inquietudine, che riesce a raccontare in modo straordinario la discesa agli inferi della protagonista, nonché la facilità con cui si possono manipolare le persone e distorcere la realtà. Perché non tutto è come sembra, anche nelle migliori famiglie, e in quella di Helen ed Ellie ci sono molti più segreti di quanti le bambine stesse possano immaginare. Al punto che un gioco innocente, forse, non è mai stato solo un gioco.

COSA NE PENSO DI QUESTO LIBRO?

Il tutto è partito come un gioco, come un passatempo carino e divertente. Così Helen la gemella intelligente, la gemella educata e sempre attenta, la gemella prepotente e autoritaria impone alla timida, impacciata e imbranata gemella Ellie di togliersi i vestiti, di sciogliersi i codini e di vestirsi e comportarsi come Lei. Perché Helen ha deciso così. Ma un gioco innocuo tra sorelle si può trasformare in un incubo per la vita. Perché non si può mai sapere che cosa passa nella mente delle persone. Perché Helen mai avrebbe creduto di vedere quel ghigno malefico e soddisfatto nella sua gemella pasticciona e goffa…f2bd8e088d784651ff4871dd5efb9f79 (1)

Arrivata più o meno a metà libro sono indecisa se abbandonare la lettura o continuarla. Ma questo libro non mi piaceeeeee!!! Che fine hanno fatto i bei romanzi thriller?? Questo è un pugno nello stomaco!!! È la storia travagliata di una bambina di otto anni circa che vive un incubo… La sorella gemella che prima era più lenta nell’apprendimento e nel vivere quotidiano ora si è trasformata in un demonio intelligente e popolare. La madre sembra una scema che non sa riconoscere le sue figlie e le tratta malissimo (capisco poi i problemi psicologici che insorgono e le “voci ” nella testa che sentono) La vita di Helen dopo ” il gioco ” va a rotoli… Poverina. Si… Però… ( fino a un certo punto visto che trattava malissimo la gemella. Tanto santa non era neanche lei. Poi si dice il Karma!!!) Farà decisioni sbagliate, si ritroverà per un fattore di casi a venire usata come oggetto sessuale, diventerà una drogata e alcolista. Vedendo che viene messa in dubbio la sua vera identità, la sua mente innesca l’autodistruzione. Ma per rendere il tutto ancora più divertente e complicato la scrittrice alterna un capito dove le protagoniste sono ancora piccole, raccontate più o meno dal punto di vista di Helen a capitoli dove sono adulte e c’è questa donna di nome Smudge (poi capirete) e le sue “voci nella testa ”

Mi viene da piangere ahahahah… Basta io torno alle letture fantasy e Rosa ❤ Dopo momenti di totale sconforto e disperazione, sono riuscita a finire il romanzo. Superata la prima metà si riescono a capire molti fatti, molti pezzi trovano il loro posto e portano alla conclusione della storia. Storia contorta e malata. Fatta di persone deboli, distrutte, spezzate dagli eventi passati. Una madre egoista che non accetta e chiude gli occhi pur di non fare figure e destabilizzare l’equilibrio famigliare. Una bambina, poi ragazza poi donna che passa la sua vita presa a calci da tutti, anche da se stessa e dal fato che la deride. Ogni volta che Smudge tenta di ricostruirsi la sua vita, succede sempre qualcosa che la trascina nel fango del suo passato…

Ho odiato fino alla fine la madre.

Ho capito le azioni di Ellie.

Ho sperato con Nick e Gareth.

Ho tirato un sospiro di sollievo per Helen.

Concludo dicendo che il finale tutto sommato non mi è dispiaciuto.

Annunci

PREPARIAMOCI PER HALLOWEEN

Buongiorno e Buon Lunedì a tutti 🙂 Ho pensato di pubblicare per i prossimi Lunedì degli articoli contenenti delle proposte di lettura Horror per prepararsi ad HALLOWEE

  1. ROSEMARY’S BABY

510ou5pn3NL

Guy e Rosemary Woodhouse sono una giovane coppia di sposi. Lui è un attore, in attesa della sua grande occasione; lei sogna una normalità borghese fatta di sicurezza economica, una bella casa, tanti figli. Dopo lunghe ricerche hanno trovato un appartamento nel Bramford – un antico palazzo nel cuore di Manhattan, circondato da un alone di prestigio sociale ma anche da sinistre leggende – e di lì a poco la loro vita sembra arrivare a una svolta: Guy ottiene una parte in un’importante commedia e Rosemary resta finalmente incinta del primo figlio. Ma non tutto è destinato ad andare per il verso giusto. La gravidanza di Rosemary viene turbata da premonizioni e incubi notturni, da inspiegabili dolori addominali e strani incontri, e soprattutto dall’invadenza di due vicini, troppo premurosi per non risultare sospetti…

Pubblicato per la prima volta nel 1967 e portato sul grande schermo da Roman Polanski, con un’indimenticabile Mia Farrow nel ruolo della protagonista, Rosemary’s Baby è una delle grandi storie di mistero della nostra epoca, ma anche una godibilissima commedia che, dopo aver fatto entrare il Male nelle nostre case, ci aiuta a esorcizzarlo con la grazia di un semplice sorriso.

 

2. AGATHA L’AMORE CHE NON MUORE

51RSpMDJEuL

Bruttina, con qualche chilo di troppo e l’imbarazzante convinzione che i vestiti larghi potessero aiutarmi nella mia lotta contro lo specchio. Alta – fin troppo – ben visibile tra centinaia di persone, un gigante in mezzo a un mondo di Puffi; occhiali spessi come fondi di bottiglia, acne adolescenziale nonostante l’età avanzata, risata imbarazzante, introversa e timorosa del prossimo.
In un’unica parola, Agatha.”

Agatha ha vent’anni ed è l’insicurezza fatta persona; si ritrova invischiata in un’esistenza che le scivola tra le dita senza che lei possa fermarla. Quando però Alessandro decide di entrare nella sua vita qualcosa in lei cambia e incomincia a sbocciare.
Ma ciò che sembra miracoloso non sempre lo è! Dove c’è luce esiste anche tenebra e pian piano i sogni di Agatha iniziano a tramutare in incubi. Un amore in punta di piedi, un amore sul filo del rasoio, una danza delicata e travolgente al tempo stesso…

Qui per la mia recensione personale di Agatha L’amore che non muore

3. LA VILLA IN VITA

51n0vfaMlsL

Un’Entità di pura energia nasce in una casa in costruzione vicino New York, grazie all’amore dei proprietari Brian e Marianne Landson, con i quali vive in pace e armonia e che considera come la sua famiglia. Quando vengono a mancare a causa del tempo che avanza, lo Spirito della Villa, come accade a noi esseri umani, scopre i sentimenti dell’abbandono, della solitudine, fino alla disperazione. Arriva così in uno stato di “non vita”, in un limbo, prossimo alla definitiva dissoluzione. L’incontro casuale con la famiglia Ocean che acquista la residenza dopo anni di incuria, trasmette nuovamente all’Entità gli stessi sentimenti sinceri di amore. Ciò la risveglia da un torpore durato troppo a lungo, ma il rientro nella dimensione terrena non sarà così scontato. L’Entità proverà con incredibili sforzi a tornare nella sua struttura fisica, ritrovandosi a dover combattere le forze oscure che nel frattempo hanno preso possesso della Villa. Una lotta contro il tempo la vedrà protagonista nel provare a salvare la famiglia Ocean, in balìa delle forze maligne che lei stessa ha permesso di entrare nei suoi confini anni addietro. Con una narrazione fantastica e introspettiva, si vuole evidenziare il concetto generale della vita e dei sentimenti che, al pari del mondo animale, non costituiscono una prerogativa degli esseri umani. Ogni cosa che vive prova emozioni anche se spesso non ce ne rendiamo conto, o non lo vediamo. E perché no? Ciò magari vale anche per un puro Spirito…

4. LA BAMBOLA DI PEZZA

51yTJDxFpsL

Michele, nel pieno di un’adolescenza difficile per la perdita della madre e per la difficoltà ad ambientarsi nella sua scuola, si innamora di una ragazza “impossibile”.
Per conquistarla e per riaffermare se stesso è pronto a tutto, anche ad entrare in contatto con la magia nera. Un incontro particolare gli permetterà di avere una bambola capace di esaudire tutti i suoi desideri, ma purtroppo scoprirà che niente gli verrà dato senza richiedere qualcosa in cambio…

5. CORALINE

41CRjhbe5aL

In casa di Coraline ci sono tredici porte che permettono di entrare e uscire da stanze e corridoi, e poi ce n’è una, la quattordicesima, che dà su un muro di mattoni. Oltre quel muro dovrebbe esserci un appartamento vuoto, ma… sarà vero?
Perché un giorno Coraline scopre che dietro la porta si apre un corridoio scuro, e alla fine del corridoio c’è una casa identica alla sua, e nella cucina della casa vive una donna uguale a sua madre. Quasi uguale, anzi, perché al posto degli occhi ha due lucidi bottoni, attaccati con ago e filo. Amorosa e attenta, l’altra madre le chiede di diventare sua figlia: in cambio avrà tutto ciò che desidera, e anche di piú. Ma Coraline, bambina saggia e intrepida, capisce subito di essere finita in una ragnatela fatta di nebbia e tenebra, al cui centro c’è un ragno straordinariamente pericoloso. E sa che, tra incanti e spaventi, gatti parlanti e spettri bambini, topi musicisti e vecchie attrici indomabili, toccherà a lei sconfiggere il buio e liberare i prigionieri dell’altra madre…

Qui per la mia recensione personale di Coraline

Alla prossima settimana con altre cinque proposte 🙂

 

IL FIORE D’INVERNO

TITOLO: IL FIORE D’INVERNO

AUTORE: CORINA BOMANN

EDITO: GIUNTI ( 18 OTTOBRE 2017 )

51kaxmcYjvL._SX324_BO1,204,203,200_

TRAMA

Heiligendamm, Mar Baltico, 1902. Mancano poche settimane a Natale e la famiglia Baabe, proprietaria di uno dei più eleganti alberghi della cittadina, è in fibrillazione per il gran ballo d’inverno che si terrà nel castello del granduca. Solo la giovane Johanna attende quel giorno con angoscia: infatti, durante la festa, verrà annunciato il suo fidanzamento con un uomo che non ama, spazzando via ogni speranza di sposare Peter, di cui è segretamente innamorata contro il parere dei genitori. Ma una mattina un evento inaspettato turba la quiete dell’hotel dei Baabe. Il figlio maggiore Christian, durante una cavalcata, trova una ragazza dai lunghi capelli neri riversa sulla battigia, priva di sensi. Sopravvissuta a un naufragio, la giovane non ricorda nemmeno il proprio nome, ma tiene stretto fra le dita il rametto di un albero da frutto. L’unico ricordo che ha del suo passato, infatti, è legato all’antica leggenda di Santa Barbara: così, il 4 dicembre, le due ragazze tagliano il rametto di un melo e lo immergono in un vaso colmo di acqua tiepida; se a Natale sbocceranno i fiori, il loro più ardente desiderio si avvererà. E mentre la festa si avvicina, l’amicizia tra le due giovani cresce, insieme al sentimento che Christian scopre di provare per la bella sconosciuta…

Di questo romanzo mi attira tutto, dalla trama intrigante e romantica al titolo ai colori fantastici della copertina ❤ Non vedo l’ora che esca per poterlo leggere 🙂

SHADOWHUNTERS RUNES BOOK TAG

  1. Fiducia: Scegli un libro/serie dove la fiducia viene tradita

sdfa

Mi viene in mente la trilogia Regina Rossa-Spada di Vetro- Gabbia del Re

 

2. Accelerazione: Scegli un libro/serie che hai letto velocemente

acceleration

Ho divorato la trilogia di Federica Bosco L’amore mi perseguita. Commedia rosa divertentissima 🙂 Qui la mia recensione personale della trilogia

 

3. Blocco: Scegli un libro/serie che hai bloccato fuori dalla tua mente

BLOCCO

 

 

 

 

Bloccato così bene che non mi viene più in mente il titolo ahahah 😉 Eragon, David Copperfield 

 

4. Richiamo: Scegli il primo libro/serie che hai letto

RICHIAMO

Questa mi fa spuntare un sorriso perché i primi primi libri che leggevo oltre a quelli di favole erano quelli del Battello a Vapore e quelli di Geronimo Stilton ❤ Prima saga invece Le Cronache del Mondo Emerso 🙂

 

 

5. Amicizia: Scegli un libro/serie che ha uno stupendo rapporto di amicizia

AMICICIA

 

 

 

 

Mi vengono subito in mente Frodo e Sam nel Signore degli Anelli ❤ 

 

 

6. Sicuro nel cammino:  Scegli un personaggio sicuro di sé di un libro/serie

SIC CAMINO

 

 

 

Per non ripetere all’infinito i soliti titoli, che ad ogni domanda sembra che nel mio cervello diventi tutto buio, vuoto e girano solo i soliti romanzi 😉 dico Rose di La Figlia del Nord 

Romanzo che mi sono regalata per un Natale mi ha subito conquistata dalla trama alla copertina. Come l’ho visto in libreria ho detto che doveva essere mio ❤  Qui per la mia recensione personale del romanzo

 

7. Intuito/Preveggenza: Scegli un libro/serie con un finale prevedibile

PREVEG

Ecco il vuoto mentale che si ripresenta e dico… Orgoglio e Pregiudizio. Perché da subito sapevo come sarebbe finita tra i cari Elizabeth Bennet & Mr. Darcy ❤

 

8. Resistente all’acqua: Scegli un libro/serie che ha fatto piangere tutti tranne te durante la lettura

H2O

Questa è difficile perché non riesco a trovare romanzi dove tutti si sono commossi e io no…

 

9. Potere: Scegli un libro/serie che trasmette un forte messaggio

POT

 

 

 

 

 

 

 

C’è l’imbarazzo della scelta, potrei dire sia Il Piccolo Principe, Il Gabbiano Jonathan Livingston o Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà.

Da quando ho scoperto l’esistenza dei Book Tag sono impazzita Yeeeeee 😉 Girovagando tra i vari Blog ne ho trovati molti e tutti uno più bello e particolare degli altri. Questo Book Tag l’ho trovato da: ❤  Libri al Peperoncino  

 

 

 

.

LE TRILOGIE DEL CUORE

Ieri sera prima di andare a dormire, mi sono messa a ripensare alle prime trilogie e saghe che mi hanno catturato il cuore. Quei romanzi che appena iniziati sai già che faranno parte per sempre della tua vita. Per me è stato amore a prima vista con… Le Cronache del Mondo Emerso ❤ Andavo alle medie e mi ricordo che portavo il primo volume sempre con me, era il primo libro che mettevo in cartella. Versione economica, morbidissimo e super profumato, quel profumo inebriante che hanno solo i libri ❤ A ripensarci mi spunta un sorriso, leggevo in ogni momento libero della giornata. Eravamo Io e Nihal alla scoperta e conquista del mondo 🙂

  1. Le Cronache del Mondo Emerso

Nihal è davvero strana. Nel Mondo Emerso sembra non esserci nessuno come lei: grandi occhi viola, orecchie appuntite, capelli blu. Cresciuta da un armaiolo, vive in una delle tante città-torri della Terra del Vento, giocando a combattere insieme a un gruppo di amici che l’ha eletta capo, in virtù della sua forza e agilità. Ma per Nihal tutto cambia all’improvviso quando la Terra del Vento viene attaccata dal Tiranno, il despota che già ha conquistato cinque delle otto Terre che compongono il Mondo Emerso. A Nihal rimane solo una scelta: diventare un vero guerriero e difendere gli innocenti che rischiano di cadere sotto il tallone dell’esercito del Tiranno, composto di mostri apparentemente imbattibili. Potrà contare solo su due validi alleati: Sennar, il giovane mago che è diventato il suo “inseparabile nemico” e soprattutto la sua infallibile spada di cristallo nero.

Poi ci sono stati anche i seguiti: Le Guerre del Mondo Emerso e Le Leggende del Mondo Emerso… Ma la migliore in assoluto è stata la Prima trilogia 😉

51sFkoV2B8L._SY250_BO1,204,203,200_

Qui per il romanzo: Cronache del mondo emerso. La trilogia completa

2. Harry Potter

Harry Potter è un ragazzo normale, o quantomeno è convinto di esserlo, anche se a volte provoca strani fenomeni, come farsi ricrescere i capelli inesorabilmente tagliati dai perfidi zii. Vive con loro al numero 4 di Privet Drive: una strada di periferia come tante, dove non succede mai nulla fuori dall’ordinario. Finché un giorno, poco prima del suo undicesimo compleanno, riceve una misteriosa lettera che gli rivela la sua vera natura: Harry è un mago e la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts è pronta ad accoglierlo…

La mia edizione ❤

9788884516107_0_0_300_75

Qui per ilo romanzo: Harry Potter e la pietra filosofale: 1

3. Twilight Saga

Bella si è appena trasferita a Forks, la città più piovosa d’America. È il primo giorno nella nuova scuola e, quando incontra Edward Cullen, la sua vita prende una piega inaspettata e pericolosa. Con la pelle diafana, i capelli di bronzo, i denti luccicanti, gli occhi, color oro, Edward è algido e impenetrabile, talmente bello da sembrare irreale. Tra i due nasce un’amicizia dapprima sospettosa, poi più intima, che presto si trasforma in un’attrazione travolgente. Finora Edward è riuscito a tener nascosto il suo segreto, ma Bella è intenzionata a svelarlo. Quello che ancora non sa è che più gli si avvicina e maggiori sono i rischi per lei e per chi le sta accanto. Mentre nella vicina riserva indiana riprendono a circolare inquietanti leggende, un dubbio si fa strada nella mente di Bella. Il sogno romantico che sta vivendo potrebbe essere in realtà l’incubo che popola le sue notti.

twilight-seriesQui per il romanzo: Twilight

4. The Awakening Series

Helen, timida adolescente di Nantucket, sta quasi per uccidere il ragazzo più attraente dell’isola, Lucas Delos, davanti a tutta la scuola. L’episodio si rivela qualcosa di più di un mero incidente. Helen inizia a dubitare della sua salute mentale: ogni volta che incontra la sua mancata vittima, le appaiono tre donne misteriose che piangono lacrime di sangue. Il tentato omicidio la porta a scoprire che il suo destino è intrecciato inesorabilmente a quello di Lucas e che insieme sono costretti a interpretare i ruoli di un’antica tragedia d’amore. Helen, come l’omonima Elena di Troia, è destinata a scatenare un conflitto sanguinario tra dèi e mortali.

Untitled 1b

Qui per il romanzo: Starcrossed

5. La Saga di Fallen

In seguito a un tragico e misterioso incidente, Lucinda è stata rinchiusa a SwordEtCross, un istituto a metà fra il collegio e il riformatorio. Nell’incidente un suo amico è morto. Lei non ricorda molto di quella terribile notte, ma la sua ricostruzione dei fatti non convince la polizia. La vita nella nuova scuola è difficile: il senso di colpa non le lascia respiro, proprio come le telecamere che registrano ogni singolo istante della sua giornata. E tutti gli altri ragazzi, con cui è più facile litigare che fare amicizia, sembrano avere alle spalle un passato spiacevole, se non spaventoso. Tutto cambia quando Luce incontra Daniel. Misterioso e altero, prima sembra far di tutto per tenerla a distanza, ma poi è lui a correre in suo aiuto, e a salvarle la vita, quando le ombre scure che Luce vede in seguito all’incidente le si stringono intorno. Luce, attratta da Daniel come una falena dalla fiamma di una candela, scava nel suo passato e scopre che standogli vicino, proprio come una falena, rischia di rimanere uccisa: perché Daniel è un angelo caduto, condannato a innamorarsi di lei ogni diciassette anni, solo per vederla morire ogni volta… Insieme, i due ragazzi sfideranno i demoni che tormentano Luce, e cercheranno la redenzione.

Fallen (1)

Qui per il romanzo: Fallen

6. The Selection Series

Molti anni dopo la Quarta guerra mondiale, in un Paese lontano, devastato dalla miseria e dalla fame, l’erede al trono sceglie la propria moglie con un reality show. Spettacolare. Così, per trentacinque ragazze la Selezione diventa l’occasione di tutta una vita. L’opportunità di sfuggire a un destino di fatica e povertà. Di conquistare il cuore del bellissimo principe Maxon, e di sognare un futuro migliore. Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America Singer è un incubo. A sedici anni, l’ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa tra le mura di un palazzo che non conosce ed entrare a far parte di una gara crudele. In nome di una corona – e di un uomo – che non desidera. Niente e nessuno, infatti, potrà strapparle dal cuore il ragazzo che ama in gran segreto: il coraggioso e irrequieto Aspen, l’amico di sempre, che vorrebbe sposare più di ogni altra cosa al mondo. Poi, però, America incontra il principe Maxon, e la situazione si complica. Perché Maxon è tutto ciò che Aspen non sarà mai: affascinante, gentile, premuroso e immensamente ricco. E può regalarle un’esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare..

La saga è composta da cinque romanzi + delle novelle. Ma per gusto personale ho apprezzato e amato di più i primi tre romanzi, quelli che raccontano di America e Maxon ❤

The_Selection_Series2

Qui per il romanzo: The selection

Per il momento ho messo le prime 6 trilogie/saghe che fanno parte di me ❤ Settimana prossima pubblicherò le altre  🙂

Adesso però sono molto ma molto curiosa di sapere le vostre 🙂

LIEBSTER AWARD 2017

img_7699-2

REGOLE

  1. Ringraziare chi ti ha premiato.
  2. Scrivere qualche riga (max 300 parole) per promuovere un blog interessante che seguite.
  3. Rispondere alle 11 domande poste dal blog o dai blogger che ti hanno nominato.
  4. Scrivere a piacere 11 cose di te.
  5. Premiare a tua volta 11 blog.
  6.  Formulare 11 domande per i blogger che si nomineranno.
  7.  Informare i blogger del premio assegnato.

 

1. Ringrazio per la nomina il Blog La siepe di More ❤ 

2. Promuovere un blog che seguo

Mamma mia questa è difficile non saprei di chi parlare, sono talmente timida che mi blocco e non so più cosa scrivere. Vorrei promuovere tutti i blog che seguo e che ho scoperto da poco. Per me è bellissimo seguirli perché è come entrare in mondi fantastici e scoprire delle meraviglie e dei nuovi Amici ❤

3. RISPONDO ALLE DOMANDE

1. Qual è la vostra colazione ideale?

La mia colazione ideale è Dolce ❤ Come quelle che si fanno negli alberghi e trovi vari tipi di pane fresco, marmellate, nutella, miele, torte fatte in casa e brioche profumate appena sfornate. Il tutto accompagnato da un buonissimo e super schiumoso Cappuccino ❤

2. Qual è l’acquisto libresco del quale andate più fieri?

Domanda difficile… Perché sono fiera di ogni mio acquisto. Ma forse la Trilogia delle Cronache del Mondo Emerso ❤

3. È autunno: vi fa proprio venire voglia di leggere…

Quando si avvicina l’autunno mi viene voglia di rileggere Harry Potter, perché tornare nel mondo di Hogwards è come essere avvolti da una calda coperta, ideale nelle giornate autunnali 🙂

4. In casa vostra si è appena aperto un varco dimensionale: dove vi piacerebbe che sbucasse? 

Bella domanda… In tutti i mondi dei miei libri e serie tv preferite ❤ O magari in un altro varco talmente vasto da permettermi di girare il mondo ❤

5. Qual è la remota nazione del mondo che avete preferito de I viaggi di Gulliver?

Mi vergogno perché non ho ancora mai letto questo romanzo…

6. Qual è invece la vostra (dis)avventura preferita di Pinocchio?

AHHHHH mai letto neanche Pinocchio e il cartone non mi è mai piaciuto. Però magari posso dire la parte della balena 😉

7. Vi affacciate alla finestra e vedete un coniglio blu: cosa fate?

La parte avventurosa di me correrebbe subito fuori casa per scoprire chi/cos’è/ da dove viene/dove porta il bel coniglietto. La verità??? Penso che continuerei a restare a guardare dalla finestra 😉

8. Siamo vicini ad Halloween: travestimento preferito?

Metterò il mio solito e bellissimo cappello da strega 😉

9. Una canzone che state ascoltando in questo periodo e che volete consigliare a tutti?

In questo periodo continuo ad ascoltare i tormentoni dell’estate ahahahaha

10. Gufi, ricci o scoiattoli?

Dico Gufo perché da piccola (ma anche adesso) colleziono i gufetti portafortuna. Ricci perché di notte nel mio giardino li vedo che passeggiano belli tranquilli (sono due) e Scoiattoli perché mi vengono in mente Cip & Ciop ❤

11. Aladino vi ha gentilmente prestato la sua lampada: quali sono i tre desideri che esprimete?

Non si dicono i desideri, altrimenti non si avverano 😉

 

4. 11 COSE SU DI ME 

  1. Ho i capelli lunghi e castani
  2. Amo leggere, viaggiare e cucinare dolci
  3. Sono estremamente timida
  4. I miei romanzi preferiti sono quelli d’amore e fantasy
  5. Mi “firmo” Fairylove perché adoro le Fate e il loro mondo ❤
  6. Da quando ho Netflix sono impazzita per le serie TV, la mia preferita è OUAT 
  7. Da piccola preferivo giocare ai “giochi da maschi” e adoravo il colore blu
  8. Mi piace tantissimo giocare all’xbox 🙂
  9. Amo l’odore della terra bagnata
  10. Colleziono bagnoschiuma 😉
  11. Fin da piccola ho il desiderio di nuotare con i Delfini ❤

 

5. PREMIARE 11 BLOG

1. La Stanza 101

2. Il Vizio di Leggere

3. Punto e Virgola

4. A tavola coi libri

5. Anima in Penna

6. Aliena Come Te

7. Love is in The Books

8. La Libreria di J.

9. Con i Libri in Paradiso

10. Dentro un Libro

11. Libri al Peperoncino

 

6. LE MIE 11 DOMANDE PER I BLOG CHE NOMINO 

  1. La vostra vacanza ideale. Mare, Montagna o altro?
  2. Il vostro romanzo preferito, quello del cuore?
  3. Un romanzo che detestate?
  4. Dolce o Salato?
  5. Potete entrare nel mondo di uno dei vostri libri preferiti. Quale scegliete?
  6. Pausa relax, cosa preferite tra Caffè o Thè?
  7. Che animale vi caratterizza?
  8. Un viaggio che volete assolutamente fare almeno una volta nella vita?
  9. Il lavoro dei vostri sogni?
  10. Stagione preferita?
  11. Cosa collezionate?

Mi sono divertita tantissimo a farlo  ❤

LA COPPIA PERFETTA

TITOLO: LA COPPIA PERFETTA

AUTORE: B. A. PARIS

EDITO: NORD – (1 SETTEMBRE 2016)

Qui per il romanzo: La coppia perfetta

416Z-AKtXsL._SX343_BO1,204,203,200_

TRAMA

Chiunque avesse l’occasione di conoscere Jack e Grace Angel penserebbe che sono la coppia perfetta. Lui un avvocato di successo, affascinante, spiritoso. Lei una donna elegante e una padrona di casa impeccabile. Chiunque allora vorrebbe conoscere meglio Grace, diventare sua amica, scoprendo però che è quasi impossibile anche solo prendere un caffè con lei: non ha un cellulare né un indirizzo email, e comunque non esce mai senza Jack al proprio fianco. Chiunque penserebbe che in fondo è il classico comportamento degli sposi novelli, che non vogliono passare nemmeno un minuto separati. Eppure, alla fine, qualcuno potrebbe sospettare che ci sia qualcosa di strano nel rapporto fra Grace e Jack. E chiedersi per esempio perché, subito dopo il matrimonio, Grace ha lasciato un ottimo lavoro sebbene ancora non abbia figli, perché non risponde mai nemmeno al telefono di casa, perché ci sono delle sbarre alle finestre della camera da letto. E a quel qualcuno potrebbe venire il dubbio che, forse, la coppia perfetta in realtà è la bugia perfetta…

COSA NE PENSO DI QUESTO LIBRO?

Una coppia perfetta solo nell’apparenza. Nella casa impeccabile. Nelle cene eccellenti. Nei discorsi adeguati. Ma se si scava in profondità si può trovare il marcio. Un thriller che mi ha catturato dalle prime righe, dalle prime pagine pensavo di aver già capito come sarebbe andato a finire il romanzo e invece…

images (1)Capitolo dopo capitolo sono stata più volte costretta a fermarmi e a chiudere il libro. Sarà che è da molto tempo che non leggevo dei thriller psicologici, però l’ho trovato forte. Forte nelle frasi e nelle parole dette da Jack, il maritino perfetto. Un romanzo che affronta tematiche forti come il maltrattamento delle donne, degli abusi psicologici che molte volte sono peggio di quelle fisiche. Grace si ritrova così dall’oggi al domani a vivere in un incubo. Durante il “corteggiamento” Jack era l’uomo perfetto e premuroso, gentile, dolce anche con Millie la sorellina con la sindrome di Down di Grace. Per lei allora non ci sono dubbi, Jack è l’uomo della sua vita, ma come dice SI all’altare iniziano gli orrori. Jack si trasforma in un mostro che si nutre di PAURA. Grace vuole scappare da lui, ma come può farlo se lui le ha fatto terra bruciata con tutti quelli che la conoscono??? Da fuori appaiono come una coppia di novelli sposi, sempre innamorati e affiatati che fanno tutto insieme. I dubbi mi sono sorti quando Grace dice che non ha bisogno di lavorare, o di avere un cellulare o una propria email o che non esce mai di casa senza di LUI. Ombra costante e pesante che le fa ricordare di stare al suo posto e di non fare passi falsi, altrimenti sa, che ne pagherebbe le conseguenze e che il suo premio e vero scopo, potrebbero arrivare a compimento molto prima del previsto. Un uomo  anzi una Bestia che ama torturare le sue vittime (donne) ama spingerle al terrore, si nutre della loro paura, si diverte a giocare con loro, come il gatto con il topo… sempre un passo avanti… O quasi.

Adoro Millie e le sue intuizioni e soluzioni alla Agatha Christie 😉 E anche Esther che tutto sommato come nuova amica è un po più sveglia delle altre ahahah

Il finale mi ha lasciato un tantino disorientata, sembrava buttato lì, in un modo frettoloso. Avrei preferito qualche capitolo conclusivo in più. Una cosa che mi è piaciuta e ha reso il romanzo scorrevole è stata l’idea della scrittrice di alternare ogni capitolo uno nel passato e uno nel presente. Non mancano i colpi di scena.